Preso atto della nota n.1605 del 10.09.2018, inerente alla materia in oggetto, la scrivente Organizzazione Sindacale è obbligata a rilevare il difetto del suo contenuto e l’omissione dell’adozione degli atti strutturati secondo le previsioni dell’accordo sottoscritto in data 27.06.2018.

Nel volere specificare, si evidenzia che nell’elenco dei posti di servizio per i quali è stato indetto interpello non risultano inseriti l’Addetto all’ufficio comando e il Coordinatore dell’U.O.2., contrariamente a quanto atteso dall’art.14 (tabella dei posti) dell’accordo in materia.

Oltre a ciò, si è osservato che al provvedimento di emanazione degli interpelli non sono state allegate le informazioni necessarie contemplate dall’art.4 comma 5 lettere a) e b), del contratto in esame, cui il personale deve ottenere conoscenza preliminarmente, e non in sede di compilazione della domanda, per poter esercitare appieno il diritto alla partecipazione, ovverosia, per meglio orientare la scelta secondo le ambizioni lavorative.

In attesa di ricevere un cortese riscontro e la documentazione articolata sulla base dell’accordo, si inviano distinti saluti.