IN ALLEGATO IL RISCONTRO DEL DIRETTORE.

 

Gentilissimo Direttore

è passato più di un mese da quanto Ella nella sua nota n° 113 del 03.01.2019 ci aveva dato rassicurazione che il mancato pagamento del Bonus Fesi 2017 per il personale spettante, sarebbe avvenuto “ nel più breve tempo possibile “, e che a tutt’oggi detta rassicurazione non haavuto successivi adempimenti, ne successive comunicazioni dalla S.V.

Le ricordiamo che la sua struttura è l’unica in tutta la regione Toscana inadempiente verso il personale che a tutt’oggi non ha percepito quanto in oggetto, nonostante tale emolumento doveva essere accreditato nelle spettanze di dicembre 2018 cosi come disposto con la circolare ministeriale n° GDAP 0293856.1 del 21.09.2018.

Pertanto in virtù di quanto detto le chiediamo la risoluzione nell’immediatezza della problematica in oggetto dandone comunicazione alla scrivente organizzazione sindacale, ricordandole che il pagamento delle spettanze ai lavoratori è un diritto esigibile e che con il passare del tempo impone anche interessi maturati che se richiesti potranno arrecare danni erariali.

Al Provveditorato tanto si trasmette affinchè dia impulso alla risoluzione della questione che da mesi si trascina.

In attesa si inviano distinti saluti.