In riferimento a quanto viene contemplato nell’O.D.S. n.21 emanato in data 08.05.2019, afferente alla materia citata nell’oggetto, chiediamo alla S.V. di fornirci la fonte giuridica che prevede l’obbligo del dipendente di preavvisare il rientro in servizio con una settimana di anticipo e, al tempo stesso, gli conferisce le attitudini di pronosticare la guarigione al termine di una prognosi certificata da un esperto in medicina.

Ciò detto, è auspicabile ovviamente una modifica immediata, opportuna, della disposizione così come formulata.

In attesa, si inviano distinti saluti.

Allegati:
Scarica questo file (nota 9-05.19.pdf)nota 9-05.19.pdf[ ]513 kB