Con riferimento alla nota m_dg.DGMC11010.25/06/2019.0005780.U di codesta Direzione, relativa a quanto specificato in oggetto, questa O.S. pur condividendo le esigenze rappresentate con la predetta nota, chiede alla S.V. il congelamento dell’interpello in questione. in quanto NON sono stati rispettati i termini dell’informazione preventiva in violazione dell’art.4 del vigente A.Q.N (nota trasmessa il 25/06/2019 ore 15,14 con scadenza della presentazione delle domande il 25/06/2019 alle ore 12,00).

Inoltre, preso atto dell’importanza della materia, e cioè dell’inserimento di una unità nell’Ufficio Matricola, peraltro compito istituzionale annoverato tra le specializzazioni del Corpo di Polizia Penitenziaria, si invita la S.V. di convocare, con urgenza, tutte le organizzazioni sindacali rappresentative per un tavolo di confronto e di pervenire ad una intesa congiunta nell’individuare i criteri idonei per assicurare l’assoluta trasparenza e il diritto di pari opportunità al personale che intende partecipare al citato interpello interno.

In attesa di determinazioni, si porgono cordiali saluti.